Edimes ai nastri di partenza. Il ds Suardi: “Il gruppo sarà la chiave di questa stagione”

Agosto 24, 20210
https://www.sanmaurense.it/basket/wp-content/uploads/2021/08/Foto-di-squadra-1280x960.jpg

Nella provvisoria cornice della palestra di San Martino ha preso il via la stagione 2021-22 dell’Edimes Sanmaurense. I giocatori, tra nuovi arrivati e conferme, si sono presentati ai nastri di partenza per la prima seduta di allenamento agli ordini dello staff tecnico.

Il raduno è stato anche l’occasione di ascoltare le parole di Flavio Suardi, direttore sportivo e vice presidente della Sanmaurense, con il quale abbiamo tracciato un primo bilancio dopo la fase di mercato e alle porte della nuova stagione.

Flavio, questa Edimes si presenta ai nastri di partenza con innesti importanti e altrettante importanti conferme. Cosa ti aspetti dalla squadra in questa stagione?

«Come ho detto ai ragazzi sono molto curioso di vedere questa squadra, perché l’abbiamo pensata a lungo e penso possa essere intrigante da vedere. Ci sono giocatori molto interessanti, e sono molto contento che ci siano quattro ragazzi del nostro settore giovanile nel roster della prima squadra. Sono convinto che ci siano gli ingredienti per fare bene: abbiamo preso elementi affidabili, e qualcuno ha anche esperienza in categorie superiori, quindi sono convinto che tutti siano venuti qui con le motivazioni giuste per regalarci un buon campionato».

Quale può essere, a tuo parere, il fattore chiave per la squadra di quest’anno?

«Io credo che la motivazione personale nel contesto di squadra abbia un peso specifico molto elevato. Molti giocatori sono venuti da categorie superiori sposando pienamente il progetto, e questa è una cosa che ci riempie di orgoglio. Questo significa che stiamo diventando credibili anche in una categoria nella quale siamo da poco tempo. Abbiamo puntato su ragazzi con motivazioni molto forti, quindi per rispondere alla domanda credo che il gruppo sarà la vera chiave».

In questo gruppo ci sono anche diversi ragazzi del nostro settore giovanile…

«Sì, sono molto contento che ci siano ragazzi delle nostre giovanili a darci una mano. Oltre ad Alberto Gualandi che era con noi già l’anno scorso, si aggiungono Luca Botteri, Luca Viola e Matteo Pinto. Faranno parte di questo progetto, e per noi è fondamentale riuscire a far capire che i giovani del vivaio abbiano l’obiettivo di potersi allenare e poter tenere il campo in una prima squadra che abbia un certo tipo di livello e di applicazione negli allenamenti. Sono convinto che anche per il futuro questo sia un buon viatico, e che molti ragazzi possano considerare l’approdo in prima squadra come un vero obiettivo».

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2021 Sanmaurense Pavia - P.IVA 01646580181 - Cod.Fisc. 96017490184 - Powered by Graphia Studio, Pavia