L’Edimes lotta fino all’ultimo secondo, ma Voghera vince gara 3

Giugno 13, 20210
https://www.sanmaurense.it/basket/wp-content/uploads/2021/06/IMG_20210613_103816_708.jpg

Una gara 3 amara nel risultato, ma non nella prestazione. L’Edimes Sanmaurense ha dato tutto quello che aveva dentro per riuscire ad avere la meglio su Voghera, ma come già successo in gara 2 sono i secondi finali a decretare la sconfitta per la squadra di coach Fossati. 

Una partita appassionante, giocata punto su punto sin dai primi minuti, quella andata in scena al Palaravizza, dove la Sanmaurense inizia col piglio giusto guidata da un Degiorgio versione deluxe subito in palla. Per Voghera è il solito Gay a dettare i ritmi e a fare il bello e il cattivo tempo sui due lati del campo, ma sin da subito si capisce che il giovane Banchero è in serata, viste le diverse triple anche pesanti e di personalità che metterà a segno nel corso del match.

Il secondo quarto è sicuramente il più difficile per i padroni di casa, che vanno sotto anche in doppia cifra toccando il -15 concedendo 44 punti nel primo tempo: decisamente troppi.

La musica cambia nella ripresa: sin dal primo possesso del terzo quarto l’Edimes ha un piglio diverso: le maglie difensive si stringono progressivamente e Voghera fatica a trovare la consueta fluidità offensiva. Dall’altra parte del campo è Marcone a trascinare i suoi con canestri da campione vero, alcune volte letteralmente inventati da azioni che sembravano stagnanti.

Si arriva al quarto periodo con San Mauro tornata del tutto in partita, almeno nello spirito. I 13 punti di svantaggio sembrano insormontabili, ma ancora una volta i ragazzi di coach Fossati gettano il cuore oltre l’ostacolo, ritrovano le proprie certezze difensive e dall’altra parte il tappo che sembrava posizionato sopra il canestro di colpo scompare. Arsti “apre la scatola” con due canestri di grandissima qualità, e successivamente sono Pagetti, Marcone e Degiorgio a spartirsi le responsabilità offensive con grande efficacia. La Sanmaurense arriva anche al -1, ma non riesce a dare la zampata decisiva: Voghera, così come successo in gara 2, regge fino all’ultimo e la gara dei tiri liberi conclusiva la premia con il successo.

Ancora una volta è da sottolineare il grandissimo cuore di un gruppo che ha saputo rispondere sul campo alle tantissime difficoltà capitate in serie durante questa stagione, a partire dai contagi Covid, proseguendo poi con i diversi infortuni occorsi più volte nel corso dell’anno. Un applauso, seppur virtuale, è quanto di più meritato ci possa essere.

La stagione dell’Edimes, comunque, potrebbe non essere ancora finita, perchè con tutta probabilità potrebbe essere ripescata come “lucky loser” tra le eliminate del primo turno. Vi terremo aggiornati se e quando la notizia sarà ufficiale.

 

Ascolta le dichiarazioni post partita di Matteo Arsti.

 

Sanmaurense – Olympia Voghera 66-69 (16-16, 31-44, 41-54)

 

Tabellino:

Sanmaurense: Ragni 6, Zatti ne, Pagetti 13, Degrada ne, Carnevale, Degiorgio 13, Gualandi ne, Arsti 5, Poggi ne, Infanti, Marcone 21, Martinoli 8. All. Fossati.

Voghera: Banchero 25, Mogni 7, Gay 11, Armanino, Milikovic, Barbieri 3, Marangon 2, Bruciamonti 7, Rota 6, Velloso 8. All. Franchini.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2021 Sanmaurense Pavia - P.IVA 01646580181 - Cod.Fisc. 96017490184 - Powered by Graphia Studio, Pavia